7th Heaven Club is an acclaimed venture always ready at your disposal to provide you with the lifestyle you deserve!

Contact

320-321, Patel Avenue
Near Gurudwara S G Road
Thaltej Ahmedabad.

Esercizi: come concentrarsi

È più facile per noi credere in noi stessi quando non spruzziamo l’attenzione e la forza. Anche se la vita ci distrae sempre dal principale e il grumio innevato dei casi porta alla confusione. Come raggiungere la pace e la concentrazione? Spiegazioni dello psicologo e degli esercizi dell’istruttore di yoga.

Ricorda questa mattina. Quanti casi hai impostato allo stesso tempo, essere al lavoro? Quante lettere hanno risposto e quante chiamate hanno fatto, digitando contemporaneamente i messaggi su uno smartphone e arrabbiati con le dita, che perdono sempre oltre la lettera desiderata? Lo stress quotidiano ci fa fare un centinaio di affari allo stesso tempo. A causa di numerose classi, motivi e obblighi, perdiamo la pace interna. Dopotutto, non dobbiamo solo far fronte al flusso continuo di compiti al lavoro (essere efficace), ma anche mantenere la barra in altre aree della nostra vita. Essere un caloroso maestro o amante, un genitore responsabile, una comprensione e un amico fedele, un partner – attraente, inventivo e seducente in qualsiasi circostanza e nonostante il ritmo febbrile degli eventi! Ogni “campo di attività” è attentamente separato da un altro. E questo ci incoraggia a condividere la nostra mente, il nostro corpo e le nostre emozioni, come se potessero esistere uno per uno.

“Per raggiungere l’obiettivo, spesso non abbiamo abbastanza desiderio, ma concentrazione.Quando il corpo è bloccato, i pensieri sono sparsi “

Di fronte a difficoltà almeno in una delle sfere, e soprattutto nel lavoro, perdiamo facilmente la fiducia in noi stessi, la nostra forza, il nostro significato e il nostro valore. Dopotutto, la maggior parte di noi lavora non solo e non così tanto per il bene del denaro: il narcisismo è spesso forte in noi, il desiderio di ottenere elogi dalla leadership o un voto elevato da parte dei colleghi. “È importante per noi mantenere un’immagine positiva di noi stessi, pensare a noi stessi”, ricorda la psicoterapeuta Margarita Zhamkochyan. -Quando, almeno in uno dei ruoli significativi, qualcosa non funziona, l’intera immagine di se stessa può crollare. Quindi, il fallimento in una cosa ha colpito la nostra idea di noi stessi nel suo insieme. Conciliare la famiglia, professionali e altre aree è spesso davvero difficile. Questa è una vera sfida che la vita moderna lascia ognuno di noi “. E a volte ci sentiamo così esausti che è intenzionalmente che prendiamo qualcos’altro da fare. E inoltre. “Ecco come funziona il meccanismo psicologico protettivo”, continua lo psicoterapeuta. – rifugiarsi per un milione di casi in modo da non eseguire un singolo abbastanza abbastanza. Questo è un modo per proteggerti da un senso di fallimento, imperfezione “. Aggiungi a questa assenza di integrità anche una sensazione di instabilità, che è diventata notevolmente aggravata negli ultimi mesi. “L’incertezza che sarà domani, la paura di essere a margine della vita professionale e sociale può minare ulteriormente la fiducia in se stessi”, sottolinea Margarita Zhamkochyan. – Tuttavia, perdere per un po ‘e di nuovo guadagnare fiducia in se stessi è assolutamente normale. Con ognuno di noi, questo accade molte volte durante la nostra vita “.

L’insoddisfazione con se stesso può essere espressa, ad esempio, in malcontento da una parte del suo aspetto. Improvvisamente notiamo un punto pigmentato sulla mano o rughe sulla fronte, il che non ci ha infastidito prima … chi sta cercando – troverà. Quando il guscio si è rotto, lo schiacciamo a pezzi, bruciando contro noi stessi. La nostra coscienza è focalizzata su una parte del corpo, scelta per pura possibilità, che iniziamo a non amare. Per guadagnare nuovamente fiducia, devi venire a patti con te stesso, restituendo la sensazione di integrità interna.

Unità dell’anima e del corpo

Fiducioso, secondo Margarita Zhamkocyan, ci fa determinare, “quando vediamo l’obiettivo e sappiamo come andare su di esso”. Stranamente, può aiutare lo yoga in questo. “Per raggiungere l’obiettivo, spesso non abbiamo abbastanza desiderio, ma concentrazione”, afferma l’istruttrice di yoga di Iengar Maria Shiffers. – L’uomo è così organizzato. Per raggiungere l’obiettivo, devi concentrarti non solo sulla mente, ma anche sugli organi dell’azione e della percezione. Se il corpo è bloccato, i pensieri sono sparsi. Per correggere la situazione, nello yoga (tradotto da sanscrito, questa parola significa “connessione”) ci affidiamo a due pilastri: posa e respirazione “. Esercizi e raccomandazioni sulle pagine seguenti aiuteranno a ritrovare l’integrità e la fiducia in sé.

Altri metodi

Ci sono molte tecniche che aiutano a concentrarsi con una varietà di esercizi fisici e meditazione. Di seguito è una descrizione dei quattro metodi comprovati.

Meditazione

La meditazione è stata praticata da antichi indiani e residenti di Tibet. Puoi meditare su quasi tutto: il gusto del prodotto, del colore o del suono, il tuo respiro … aiuta a ripristinare l’equilibrio interno, sentirsi meglio nel tuo corpo, imparare a controllare gli impulsi mentali e, soprattutto, a farcela con stress. Inoltre, la meditazione contribuisce alla nostra crescita e sviluppo personale.

Qigun

L’arte dell’auto -regolazione del corpo, originata dall’antica Cina, ha 5 mila anni. Con l’aiuto di movimenti piacevoli e vari cicli di respirazione del qigong, energia vitale (“qi”) circola liberamente all’interno e intorno a noi. La pratica costante ripristina la connessione tra tutti i livelli del nostro essere e il nostro ditourviaggi.com ambiente, aiutando a sentirsi di nuovo interi.

Rolfing

L’American Biochemist Ida Rolf ha sviluppato questo sistema di guarigione negli anni ’50. Rolfing allevia la tensione muscolare mediante uno studio profondo dei muscoli, nonché il tessuto connettivo, che collega lo scheletro umano e il suo tessuto muscolare. Lo scopo del metodo è di sbarazzarsi del muscolo e dello stress emotivo, solitamente associati tra loro.

Metodo Aleksander

La metodologia del rilassamento muscolare e il miglioramento della mobilità corporea è stata sviluppata alla fine del XIX secolo dall’attore australiano Frederick Alexander. Ha notato che la posizione errata del corpo (chinata all’indietro, spalle tese) colpisce negativamente non solo il fisico, ma anche sullo stato d’animo. La sua tecnica insegna a evitare gesti automatici, sostituendoli con movimenti coscienti.

Author

admin

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *